Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

FERMIAMOCI QUI, INSIEME!

Carissimi, la situazione nel nostro Paese è davvero grave e in continua evoluzione, abbiamo superato oltre 24.000 casi totali, e nonostante il nostro primo pensiero sia stato quello di andare avanti con le attività, ad oggi è quanto mai importante mantenere la calma e ragionare con lucidità, e vi diciamo che è arrivato il momento di fermarci!

Dal canto nostro, noi continueremo a mantenere contatti serrati con il Governo e il MIT.

Sollecitando il primo affinché possa immediatamente prevedere gli ammortizzatori sociali: come lo spostamento della scadenza imminente degli F24, prevista per il prossimo 16 marzo, e la cassa integrazione dei nostri dipendenti.

Riguardo al MIT invece, vi diamo la certezza che presto saranno pubblicate le proroghe per le CQC, le patenti e per i CFP nonché la proroga delle revisioni e dei collaudi dei veicoli.
Sempre di concerto con il Ministero, abbiamo chiesto che vengano istituiti dei punti di emergenza, per tutte quelle pratiche di carattere urgente, come il conducente con la necessità di rinnovare una patente o una revisione su un veicolo in caso di trasporti internazionali.

Dati questi pochi dettagli tecnici, vi diciamo che non è più tempo di aspettare, perché questa emergenza va fermata.

Dobbiamo fermarci quindi anche noi, perché nonostante il momento sia problematico e ricco di incertezze, adesso è quello che dobbiamo fare. E lo dobbiamo fare subito e tutti insieme evitando di aprire l’ufficio per un passaggio di proprietà o una conferma validità.

Adesso dobbiamo pensare ad altro, e tutti insieme rimanere a casa, muoverci solo per necessità impellenti, come indicato dal DPCM, perché solo così potremmo ripartire quanto prima tutti insieme.

Fermiamoci e saremo poi più forti nel ripartire.
Confarca c’è, insieme a voi!

Presidente Paolo Colangelo
Segretario Nazionale Autoscuole Christian Filippi
Segretario Studi di Consulenza Roberto Gianolio
Segretario Scuole Nautiche Adolfo D’angelo

Tutti gli aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *